La polvere del tempo

Regia di Théo Angelopoulos

La storia di un amore cominciato nel 1953 nell’ex-Unione Sovietica. E la storia di viaggi nel mondo e nel grande spazio della storia fino ai giorni nostri.
Una valutazione poetica del secolo che è appena finito e una relazione visionaria con il secolo che stiamo ora percorrendo attraverso un amore che sfida il tempo.
Esilio, separazione, vagabondaggio, il crollo di ideologie e la costante prova della storia.
La figura centrale è quella di una donna. L’Eleni del mito, l’Eleni di tutti i miti, che è desiderata e che desidera l’amore assoluto.
Più di sempre, un’elegia sul destino umano.

TRAILER